KALI FILIPPINO

Durante i secoli le Filippine sono state un crocevia per i vari stili di combattimento.

Essi assumono differenti nomi nelle varie regioni, ad esempio nella zona di Manila l’arte è conosciuta come Arnis o Pananandata, in Pangasinan come Kalirongan, nella regione di Ilocos di Luzon come Kabaro-an, e nel Visayas come Eskrima.

Alcuni degli stili più noti di Arnis-Eskrima-Kali (Kali Filippino) sono il Pekiti-Tirsia, Arnis moderno e Kombatan.

Il Kombatan è un insieme di vari sistemi classici e moderni di combattimento usato nelle varie regioni delle Filippine.

Questo particolare stile è stato sviluppato dal Grandmaster Ernesto Amador Presas, Sr dell’isola di Negros occidentale, una provincia vicino al villaggio Hinigaran nel Visayas.

L’allievo del Kombatan è introdotto nella gamma completa dei vari sistemi di combattimento.

Viene data molta importanza allo sviluppo della reazione istantanea contro qualsiasi attacco e si è incoraggiati a sviluppare un proprio stile dall’enorme bagaglio di tecniche assimilate.

Contrariamente a molte altre arti marziali orientali, l’allievo impara in primo luogo come difendersi contro attacchi di armi.

Questo perché una volta imparato a difendersi da attacchi di lame e bastoni, più facile sarà difendersi da attacchi a mani nude.